Il prossimo iPad Pro da 12,9 pollici potrebbe avere un corpo più spesso per ospitare uno schermo mini-LED

L’imminente aggiornamento di Apple all’iPad Pro da 12,9 pollici potrebbe non includere modifiche visive significative, ma dovrebbe essere presentato come il primo dispositivo dell’azienda a incorporare un sistema di retroilluminazione mini-LED che si dice offra molti vantaggi della tecnologia OLED, ma con molto meno burn- in. Per ospitare il nuovo modulo di retroilluminazione, tuttavia, il tablet deve diventare più spesso.

Nessun mini-LED per l’iPad Pro da 11 pollici

Ieri Mac Otakara ha pubblicato un rapporto, citando fonti della catena di approvvigionamento cinese, in cui afferma che il gigante della tecnologia di Cupertino sta pianificando di lanciare l’iPad Pro da 12,9 pollici di prossima generazione a marzo di quest’anno. Il rapporto in lingua giapponese da allora è stato aggiornato per riflettere che il prossimo tablet avrà un corpo più spesso per ospitare il nuovo display.

Per quanto riguarda l’iPad Pro da undici pollici, al momento non si prevede che quel dispositivo adotti un display mini-LED. Al momento non è chiaro se si tratti di una limitazione fisica derivante dal volume ridotto del tablet o dalla decisione aziendale di Apple intesa a risparmiare denaro: uno schermo mini-LED utilizza migliaia di piccoli diodi per illuminare i pixel e abilitare le zone di luminosità locali.

Sembrerebbe che i dispositivi Apple con schermi più grandi, come i notebook iPad Pro e Mac, stiano per adottare i mini-LED invece degli schermi OLED. Sto solo ipotizzando, ma questo potrebbe essere dovuto al fatto che la tecnologia mini-LED offre molti dei vantaggi degli OLED, inclusi neri più profondi, colori più ricchi e luminosità localizzata, ma con un rischio molto inferiore di burn-in dello schermo.

Un evento Apple a marzo?

Apple dovrebbe presentare il prossimo iPad Pro mini-LED da 12,9 pollici nel primo trimestre di quest’anno, secondo i rapporti degli analisti. Probabilmente ci sarà una sorta di evento, probabilmente intorno alla primavera di marzo, per annunciare il prodotto. A parte l’iPad Pro aggiornato, il rapporto Mac Otakara afferma che Apple aggiornerà anche il suo iPad da $ 329 più conveniente con un aspetto più spesso e sottile che ricorda il design dell’iPad Air 3. Il tablet a basso costo non avrà Face ID, tuttavia, perché dovrebbe mantenere un pulsante Home con Touch ID.